Beni Culturali Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Roma

Spinetta

 Spinetta
Artigianato emiliano
1540 ca.
Inv. II/179
cm 18 x 168 x 70 (custodia)
Provenienza: M. Menotti, dono 1916

Questo strumento, ancora funzionante, è composto da una tastiera di quattro ottave inclusa in una custodia di legno completamente dipinta. Anche detto arpicordo per la sua forma simile ad un'arpa distesa, è ornato nel suo piano armonico da una rosetta finemente intagliata; il "SI" naturale della terza ottava costituisce l'unico tasto originale rimasto dopo il restauro settecentesco, documentato dalla scritta sotto la striscia coprisalterelli: "Johannes Gherardi / restauravit/ Anno Domini/ 1795".
La custodia è riccamente decorata da grottesche dipinte ad olio e da figure femminili: nell'ovale centrale si riconoscono le tre Grazie che fanno da sfondo alle allegorie della Carità e della Giustizia, stilisticamente affini al manierismo sofisticato di matrice emiliana influenzato da Parmigianino. 

Mibac Minerva Europe Museo & Web

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Via del Collegio Romano, 27
00193 Roma, Italia
tel. 39 06 67231
www.beniculturali.it

© Tutti i diritti riservati

 

Polo Museale del Lazio
Piazza San Marco, 49
00186 Roma, Italia
Tel. 06 69994251  -  06 69994342
e-mail: pm-laz@beniculturali.it
PEC: mbac-pm-laz@mailcert.beniculturali.it


Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo
Lungotevere Castello, 50
00186 Roma, Italia
tel. 39 066819111
e-mail: pm-laz@beniculturali.it  

 

 

  Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!

Copyright 2005 Ministero per I beni e le attività culturali - Polo Museale del Lazio - Disclaimer

pagina creata il 25/06/2012, ultima modifica 24/06/2015