Beni Culturali Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Roma

6.3 Sala dell'Adrianeo

Sala dell'Adrianeo

 

 

L'ambiente fu chiamato Adrianeo per volere di Mariano Borgatti, primo direttore del Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo, che ne rinvenne i dipinti murali sotto l'intonaco durante i restauri del 1902. Esso costituì, assieme all'adiacente Sala dei Festoni, uno dei primi ambienti portati a termine nel corso dei lavori promossi in Castel Sant'Angelo da Paolo III Farnese (1534- 1549).
Il fregio, dipinto sulla sommità delle pareti, non sembra rispondere ad un programma iconografico unitario. Realizzato da Luzio Luzi e aiuti tra il 1544 e il 1545, è suddiviso in diverse scene a tema mitologico, intercalate da figure di satiri. Al centro di ognuna delle pareti riquadri monocromi, incorniciati da finte cariatidi e telamoni barbuti, offrono vedute di monumenti anticamente collocati nell'area vaticana. Vi si scorgono la Naumachia di Domiziano; la Meta Romuli; il Circo di Caligola e Nerone (con l’obelisco oggi visibile in Piazza S. Pietro) e la stessa Mole Adriana sotto forma di pira funebre. A tali citazioni dall'Antico, più o meno puntuali, fanno da contrappunto gli otto riquadri maggiori, due per parete, con scene popolate da figure appartenenti al mondo dionisiaco: cortei di divinità e di menadi danzanti, satiri, scene termali, allusioni a culti orgiastici.
Il gusto antiquario di Luzio attinge, più che all’esame diretto dei monumenti superstiti, alle descrizioni del tempo, desunte da antiche rappresentazioni monetali, e alle sculture classiche che si conservavano nelle collezioni dei più importanti palazzi signorili romani.

Mibac Minerva Europe Museo & Web

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Via del Collegio Romano, 27
00193 Roma, Italia
tel. 39 06 67231
www.beniculturali.it

© Tutti i diritti riservati

 

Polo Museale del Lazio
Piazza San Marco, 49
00186 Roma, Italia
Tel. 06 69994251  -  06 69994342
e-mail: pm-laz@beniculturali.it
PEC: mbac-pm-laz@mailcert.beniculturali.it


Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo
Lungotevere Castello, 50
00186 Roma, Italia
tel. 39 066819111
e-mail: pm-laz@beniculturali.it  

 

 

  Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!

Copyright 2005 Ministero per I beni e le attività culturali - Polo Museale del Lazio - Disclaimer

pagina creata il 05/05/2009, ultima modifica 31/08/2012