Beni Culturali Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Roma

2.6 Bastione San Luca

Bastione San Luca

 

Edificato da Niccolò V Parentucelli (1447-1455) in forma di torrione cilindrico, il bastione venne compreso nei progetti di adeguamento avviati sotto il pontificato di Alessandro VI Borgia (1492-1503), e servì da modello per gli altri. L'opera fu affidata dal papa a tale “Mastro Antico”, identificabile con il fiorentino Antico di Stefano. Questo bastione, delle stesse dimensioni di quello di San Marco, mostra ancora il coronamento originario su almeno quattro lati, giacché l'innalzamento sino al cammino di ronda, realizzato successivamente all'epoca di Pio IV Medici (1559-1565), non ne ha alterato la struttura.
Il bastione fu ulteriormente irrobustito a partire dal 1625 per volere di Urbano VIII Barberini (1623-1644). I lavori, affidati a Giulio Buratti sotto la direzione di Vincenzo Maculano da Fiorenzuola, occultarono quasi del tutto le precedenti fasi costruttive per adattare staticamente la struttura all'uso di pezzi d'artiglieria pesante.

 

Mibac Minerva Europe Museo & Web

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Via del Collegio Romano, 27
00193 Roma, Italia
tel. 39 06 67231
www.beniculturali.it

© Tutti i diritti riservati

 

Polo Museale del Lazio
Piazza San Marco, 49
00186 Roma, Italia
Tel. 06 69994251  -  06 69994342
e-mail: pm-laz@beniculturali.it
PEC: mbac-pm-laz@mailcert.beniculturali.it


Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo
Lungotevere Castello, 50
00186 Roma, Italia
tel. 39 066819111
e-mail: pm-laz@beniculturali.it  

 

 

  Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!

Copyright 2005 Ministero per I beni e le attività culturali - Polo Museale del Lazio - Disclaimer

pagina creata il 05/05/2009, ultima modifica 31/08/2012