Beni Culturali Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Roma

Peter Anton Verschaffelt - San Michele Arcangelo

 P.A. Verschaffelt-S. Michele Arcangelo

Peter Anton Verschaffelt
(Gand 1710 – Mannheim 1793)
San Michele Arcangelo (Terrazzo dell'Angelo)
1752
Bronzo, m 4,70 x 5,40


Nel 1746 il papa Benedetto XIV Lambertini indisse un concorso per dotare Castel Sant'Angelo di una nuova statua dell'Angelo in occasione del Giubileo del 1750. Il vincitore fu il fiammingo Peter Anton Verschaffelt, formatosi a Parigi alla bottega dello scultore Edmé Bouchardon e già distintosi a Roma come ritrattista del papa. Difficoltà dettate dalla grande quantità di metallo necessaria comportarono che la statua, fusa a Civitavecchia da Francesco Giardoni, fosse inaugurata sulla sommità di Castello solo il 28 giugno 1752. Originariamente era rivestita di una superficie dorata, tranne che per la corazza, che era ricoperta di lamine d'argento. L'angelo, composto da 35 pezzi, fu realizzato con la tecnica della fusione detta "a forma buona", una variante della "cera persa".
Si sostiene grazie ad un'intelaiatura interna, composta da due perni principali incrociati tra loro: quella originale, sostituita nel 1986 con una in acciaio inossidabile e titanio, è ora esposta nella Sala della Rotonda. 

Mibac Minerva Europe Museo & Web

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Via del Collegio Romano, 27
00193 Roma, Italia
tel. 39 06 67231
www.beniculturali.it

© Tutti i diritti riservati

 

Polo Museale del Lazio
Piazza San Marco, 49
00186 Roma, Italia
Tel. 06 69994251  -  06 69994342
e-mail: pm-laz@beniculturali.it
PEC: mbac-pm-laz@mailcert.beniculturali.it


Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo
Lungotevere Castello, 50
00186 Roma, Italia
tel. 39 066819111
e-mail: pm-laz@beniculturali.it  

 

 

  Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!

Copyright 2005 Ministero per I beni e le attività culturali - Polo Museale del Lazio - Disclaimer

pagina creata il 02/07/2009, ultima modifica 24/06/2015